News Politica

Arabia Saudita: rottura diplomatica (di sicurezza) con l’Egitto

Arab News (29/4/2012). L’Arabia Saudita ha richiamato il proprio ambasciatore al Cairo e ordinato la chiusura della sua ambasciata nella capitale egiziana e dei consolati di Alessandria e Suez. Il sottosegretario del ministro degli esteri con delega agli affari di protocollo ha specificato che si tratta di una misura provvisoria motivata da ragioni di sicurezza. Il re saudita Abdullah ha spiegato al feldmaresciallo Hussein Tantawi, capo del Consiglio supremo delle forze armate egiziane, che nei prossimi giorni riconsidererà questa decisione alla luce delle storiche relazioni tra i due paesi. LA chiusura delle sedi diplomatiche saudite in Egitto ha seguito le proteste che hanno avuto luogo davanti all’ambasciata saudita al Cairo contro l’arresto dell’avvocato egiziano Ahmed el-Gezawi, ancora detenuto nelle carceri del regno con l’accusa di aver introdotto narcotici nel paese: un funzionario dell’aeroporto di Jedda ha trovato nel suo bagaglio circa 20mila pillole ansiolitiche.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz