- Home > Arabia Saudita > Arabia Saudita-Iran: Kuwait richiama ambasciatore a Teheran
Arabia Saudita EAU Iran Kuwait News Politica

Arabia Saudita-Iran: Kuwait richiama ambasciatore a Teheran

Kuwait

(Agenzie). Dopo gli Emirati, anche il Kuwait ha annunciato di aver richiamato il suo ambasciatore in Iran, schierandosi così a favore dell’Arabia Saudita.
In risposta all’esecuzione dello sceicco sciita Nimr al-Nimr e altri 46 presunti terroristi, a Teheran sabato è stata saccheggiata e data alle fiamme l’Ambasciata saudita.
L’Arabia Saudita ha interrotto i rapporti diplomatici con l’Iran in risposta, seguita lunedì dai suoi alleati Bahrain e Sudan.
Il presidente iraniano Hassan Rouhani ha ribadito la propria condanna per l’Arabia Saudita dicendo che non si può “nascondere il crimine di decapitare un leader religioso interrompendo le relazioni politiche con l’Iran”.

Gli Stati Uniti, le Nazioni Unite e la Turchia sono tra coloro che chiedono la calma nella regione.

In merito alla decisione dell’Arabia Saudita di svolgere le esecuzioni, il segretario generale delle Nazioni Unite ha dichiarato “profonda costernazione”, mentre gli Stati Uniti suggeriscono ai sauditi di non aumentare le tensioni.

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha condannato l’assalto all’Ambasciata saudita a Teheran invitando l’Iran a rispettare l’obbligo internazionale di proteggere le sedi diplomatiche. Le autorità iraniane hanno annunciato che per l’assalto all’ambasciata sono state arrestate 40 persone.

 


Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz