Arabia Saudita News Politica Yemen

Arabia Saudita blocca apertura indagine crimini diritti umani in Yemen

(Agenzie). Lo scorso venerdì, i membri del Consiglio per i diritti umani hanno adottato un testo che incoraggia il governo dello Yemen ad avviare un’indagine su tutte le violazioni commesse nel Paese. Di contro, un progetto proposto dall’Olanda per una risoluzione più concreta per la creazione e l’invio di una commissione internazionale d’inchiesta delle Nazioni Unite è stata invece rifiutata.

“L’ONU ha voltato le spalle a un’occasione di affrontare le possibili violazioni del diritto bellico in tutto lo Yemen”, ha denunciato Human Rights Watch, che ha accusato gli Stati Uniti e la Gran Bretagna di essersi piegati alle pressioni dell’Arabia Saudita.

Lo scorso 11 settembre, l’Alto Commissariato dell’ONU per i diritti umani aveva richiesto un’indagine internazionale e indipendente, ma diversi membri del gruppo arabo (Qatar, Bahrein, Egitto, Giordania, Emirati Arabi Uniti) si sono opposti all’invio di una missione d’inchiesta in Yemen.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.