Palestina Politica

America accusa Israele per il fallimento dei negoziati, si teme terza Intifada

Al-Quds al-Arabi (02/05/2014). Funzionari dell’amministrazione statunitense hanno accusato il governo israeliano guidato da Benjamin Netanyahu di aver fatto fallire i negoziati con i palestinesi, a causa degli insediamenti.

Difendendo la posizione del presidente palestinese Mahmoud Abbas, che avrebbe fatto delle concessioni allo Stato di Israele, i funzionari esprimono la loro preoccupazione per il possibile scoppio di una terza Intifada.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.