News Politica

Algeria: Sonatrach debole con i forti

Tout sur l’Algérie (11/02/2012). Dall’inizio dell’ondata di gelo che ha colpito entrambe le sponde del Mediterraneo, il ministro algerino dell’energia e delle risorse minerarie Youcef Yousfi ha evitato di annunciare misure straordinarie per garantire il riscaldamento a tutti gli algerini. Stesso atteggiamento del Pdg della compagnia nazionale per estrazione e lavorazione di idrocarburi Sonatrach Abdelhamid Zerguine. Entrambi proni di fronte alle richieste di maggiori esportazioni di gas al governo italiano, ma noncuranti dei bisogni dell’Algeria.  E’ più chic parlare del gas da destinare all’Italia che delle bombole da inviare nei villaggi isolati della Cabilia. Benvenuti nella nuova era coloniale!


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz