Algeria Immigrazione Maghreb Mediterraneo News Politica UE

Algeria rifiuta proposta UE su base per droni anti-immigrazione illegale

(Agenzie). L’Algeria avrebbe rifiutato una richiesta da parte dell’Unione Europea di ospitare una base per dei droni destinati alla lotta contro l’immigrazione clandestina nel Mediterraneo, ha dichiarato un diplomatico algerino rimasto anonimo. La fonte ha indicato che l’UE aveva intenzione di costruire la base nella città costiera di Aïn Temouchent, a circa 500 km a ovest di Algeri.

L’iniziativa è iscritta nel quadro dell’operazione navale lanciata dall’Europa lo scorso 18 maggio col fine di contrastare l’immigrazione illegale nel Mediterraneo e prevede la creazione di piattaforme di droni in diverse città dei Paesi rivieraschi. Secondo il diplomatico algerino, farebbero parte dell’iniziativa anche la città di Medenina in Tunisia e quella di al-Hoceima in Marocco, oltre a diverse località maltesi.

 

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet