- Home > Media > Algeria: pugno di ferro tra le autorità e la stampa privata
Media News Politica

Algeria: pugno di ferro tra le autorità e la stampa privata

Elaph (13/12/2011). Ha provocato enormi proteste, da parte degli addetti ai lavori, la legge sui media promulgata dal parlamento. Un’attivista per i diritti dei giornalisti ha dichiarato che il Ministero delle telecomunicazioni ha promulgato un legge che diminuisce le libertà di stampa assicurate nella legge precedente. Inoltre, attraverso un’ambiguità diffusa nella definizione di argomenti quali il “reato giornalistico” ed il “segreto giudiziario”, porta i giornalisti a compiere un’auto-censura per evitare una multa pari a 4000 euro, in un paese in cui i giornalisti guadagnano in media 200 euro al mese.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz