News Politica

Algeria: petizione per Khaled Nezzar

Tout sur l’Algérie (29/12/2011). Sono 176 finora i firmatari della petizione lanciata lo scorso 15 dicembre per chiedere l’archiviazione del procedimento giudiziario ai danni dell’ex ministro della difesa algerino, il generale Khaled Nezzar. Accusato di crimini di guerra e violazione dei diritti umani, Nezzar era stato interrogato lo scorso ottobre dalla magistratura elvetica. A denunciarlo erano stati due cittadini algerini residenti in Svizzera, che secondo la petizione, intitolata “Dichiarazione sulla non ingerenza”, sono due ex combattenti del Fronte islamico di salvezza (Fis). “Deploriamo che la Procura federale (svizzera NdR) abbia immediatamente esaudito la richiesta di due vecchi responsabili del Fis, che attraverso una denuncia per torture mirano in realtà a presentare la loro organizzazione, oggi dissolta dalla giustizia algerina, come vittima del governo e del suo esercito”. I veri criminali, si legge nel testo, sono proprio i miliziani integralisti, le cui colpe non devono essere celate all’opinione pubblica internazionale.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz