News Politica

Algeria: missili sotterrati a In Amenas

ElWatan (20/02/12). I servizi di sicurezza algerini avrebbero scoperto un vero arsenale di guerra che era stato nascosto sotto la sabbia, nella regione di In Amenas, a 43 km dalla frontiera libica. Si tratterebbe di 15 missili antiaerei SA-24, 28 missili terra-aria SAM-7 di fabbricazione russa e un’importante quantità di munizioni. La scoperta è stata possibile grazie ad informazioni fornite da contrabbandieri e persone attive in questa parte del deserto. Le armi probabilmente erano destinate ad alimentare le attività terroristiche di Al-Qaeda nel Maghreb islamico (AQMI), presenti sulle frontiere dei paesi del Sahel.

Traduzione di Alessandra Cimarosti


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz