Algeria Marocco News Politica Società

Algeria: la “gara” col Marocco si sposta dalle armi ai musei!

rovine di Timgad, Algeria
rovine di Timgad, Algeria

Alif Post (08/06/2013). Sono molti i settori fondamentali e strategici in cui Algeria e Marocco si trovano a competere, in special modo quello delle armi. Ma stavolta la “gara” sembra estendersi ed infuriare in un settore nuovo: il mondo dei musei. L’Algeria si sta preparando a realizzare il Museo Africano – il più grande del continente – che vedrà la luce nella sua capitale. Il progetto ha visto sin dal 2005 la competizione del Marocco, che voleva prendervi parte, finché l’Unione Africana e l’UNESCO hanno deciso di assegnarlo soltanto al suo vicino orientale, l’Algeria. Dal canto loro, le parti algerine considerano il Museo di Tangeri – in fase di costruzione – un tentativo di mettere in ombra il Museo Africano.

Il quotidiano algerino El Khabar ha citato un funzionario locale secondo cui il suo Paese “ha combattuto un grave conflitto diplomatico per essere scelto ad ospitare il Museo Africano”. Il giornale ritiene che il museo istituito dal Marocco a Tangeri e supervisionato dal noto architetto francese Jean Nouvel, abbia “lo scopo di intralciare il Museo Africano in Algeria”. Si stima che la realizzazione del progetto algerino avrà in media un costo di 5 milioni di dinari e sarà completata nel 2016.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet