Dentro l'arabo I Blog di Arabpress News Politica

Al-Jazeera lancia nuovo sito per imparare la lingua araba

al-jazeeraVi confesso che io, quanto propone di fare il nuovo sito di Al-Jazeera per imparare la lingua araba, lo facevo in modalità primitiva munita di matita e quadernino. Poche righe al giorno, anche solo un titolo tradotto, e l’allenamento era assicurato. Ma da oggi abbiamo a disposizione un sito studiato sin nel dettaglio. Piccole news, tutte vocalizzate, con titolo e occhiello tradotti in inglese o francese. Sotto, una serie di attività per esercitarsi: risposte Vero/Falso, tabelle da riempire, scrittura e perfino la possibilità di registrare la propria voce per lavorare sulla pronuncia.

Non ci sono solo articoli su cui lavorare, ma anche brevi composizioni poetiche, news in video, foto con didascalie, una sezione per la grammatica e vignette con una frase esplicativa. Tutte ideate per immergersi nella lingua araba e trarne il meglio. Il sito è pensato per tutti i livelli (Base, Intermedio ed Avanzato) e sulla sinistra è possibile selezionare il grado di difficoltà (Su’uba) scegliendo tra 6 opzioni. Ogni testo è proposto in due modalità: “Iktishaf – Discovering” (per dargli uno sguardo iniziale) e “Ta’allum – Studying” (per esplorarlo più a fondo).

In modalità “Studying” sulla sinistra appaiono voci come Tasjil ad-Dukhul (Registrati) e Sali-l-Ustadh (Chiedi all’insegnante). C’è una piccola schermata per prendere appunti e sotto le indispensabili Mufradat (le parole più importanti trovate nel testo). La tabellina successiva che ti permette di sapere come si vocalizza, pronuncia e cosa vuol dire una parola è la mia preferita. Infine una preziosa mini-sezione dedicata alle ‘Ibarat (Espressioni), con intere frasi estrapolate dal testo ed il senso comune che esprimono.

Avete dubbi su una parola? Basta evidenziarla col cursore del mouse nel testo, cliccare col destro e vi si aprirà una serie di opzioni tra cui la traduzione, la pronuncia e la possibilità di cercarla nel dizionario (Qamus). Se avete bisogno di un ripasso giornaliero, più leggero, potete dedicarvi al Tamrin Yawmi (Esercizio giornaliero) che si focalizza sui significati arabi, arricchendo il vocabolario e imparando a comporre testi. Se invece volete mettervi alla prova con esercizi più impegnativi, potete optare per il Ta’allum Usbu’i (Apprendimento settimanale), che vi propone regole grammaticali più complesse.

Ecco l’indirizzo:  http://learning.aljazeera.net/arabic


Claudia Avolio

2 Commenti

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz