Afghanistan News Politica

Afghanistan: MSF “attacco ospedale non è stato un errore”

(Agenzie).  I responsabili dell’organizzazione Medici Senza Frontiere (MSF) ha dichiarato che ritiene difficile credere che l’attacco degli Stati Uniti all’ospedale afgano dello scorso mese sia stato un errore.
Almeno 30 persone sono state uccise quando l’ospedale di Kunduz è stato colpito  il 3 ottobre scorso, mentre le forze governative afgane stavano combattendo per riprendere il controllo della città settentrionale dalle forze talebane.

Gli Stati Uniti hanno dichiarato che l’ospedale è stato colpito per caso. Due distinte indagini da parte degli Stati Uniti e della NATO sono in corso, ma le circostanze dell’incidente sono ancora poco chiare.

Il Direttore generale di MSF Christopher Stokes ha detto ai giornalisti che l’organizzazione è stata ancora in attesa di una spiegazione da parte degli Stati Uniti.

“Tutte le informazioni che ci sono state fornite finora dimostrano che è molto difficile da capire e credere che sia stato un incidente”, ha dichiarato Stokes presentando un rapporto interno di MSF sull’incidente.

 

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet