Cultura Marocco Musica

Tra gli artisti internazionali in gara, merita un’attenzione particolare il Trio Joachin Kuhn, Ramon Lopez e Majid Bekkas, una vera e propria fusione di diverse culture ed influenze musicali, che ha esordito lo scorso anno con l’album Chabala. La formazione vede riuniti tre artisti provenienti rispettivamente da Germania, Spagna e Marocco.

Joachin Kuhn è un musicista tedesco che ha iniziato la sua carriera come pianista di concerto e si è poi sempre più interessato alla musica jazz, soprattutto quella di Coltrane e Coleman, due artisti che hanno influenzato molto la sua produzione artistica negli anni.

Ramon Lopez è un compositore e batterista autodidatta di origine spagnola considerato uno dei maggiori artisti del jazz contemporaneo; oltre a questo genere, Lopez si diletta anche nel flamenco, la musica indiana e l’improvvisazione.

Infine, Majid Bekkas è un’artista marocchino formatosi nel conservatorio nazionale di musica e danza di Rabat, dove si è specializzato nella pratica del liuto. Oltre al suo amore per il blues e la musica soul, Bekkas incarna il vero e proprio spirito gnaoua del trio, avendo studiato sotto la tutela del maestro Ba Houman la cultura delle confratenrite gnoua, i ritmi, la spiritualità e gli strumenti tradizionali di questo genere.

Il trio verrà accompagnato sul palcoscenico dal complesso musicale gnoua di Salé.


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz