Islamofobia News Politica

Corsica: saccheggiata sala di preghiera islamica

(Agenzie). I manifestanti hanno saccheggiato una sala di preghiera musulmana e hanno tentato di bruciare copie del Corano, sull’isola francese della Corsica, ha dichiarato la polizia locale, dopo una notte di violenza che ha lasciato due vigili del fuoco feriti.

Le tensioni erano montate ad Ajaccio il giorno di Natale, dopo che due vigili del fuoco e un agente di polizia sono stati feriti durante la notte in Jardins de L’Empereur, un quartiere povero della città,  da “alcuni giovani incappucciati”, hanno detto le autorità.

Venerdì pomeriggio circa 150 persone si erano radunate di fronte alla sede della polizia nella capitale dell’isola in una dimostrazione di sostegno per la polizia e vigili del fuoco.

Circa 600 manifestanti però si sono staccato dal sit-in per aderire a un corteo spontaneo per il centro abitato dove la violenza ha avuto luogo la sera prima, gridando slogan come “Arabi andate via!” o “Questa è la nostra casa!”,ha riferito un corrispondente dell’ AFP.

Nelle vicinanze c’era una sala di preghiera musulmana e un piccolo gruppo ha fracassato la porta a vetri ed è entrato nel luogo di culto, saccheggiando e bruciando parzialmente libri tra cui copie del Corano.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz